header1AVIS di Marino

L’AVIS di Marino naque il 29 giugno 1958  – festa dei SS. Pietro e Paolo- voluta fortemente dal Prof. Mario Giordani coadiuvato dal Dr. Sergio Ribotta. Quel giorno ci fu una cerimonia, all’interno dell’ospedale San Giuseppe, alla quale parteciparono molte personalità civili, militari e religiose; dopo la cerimonia alcune persone capeggiate dal Prof. Giordani, si riunirono e, con una “primordiale” assemblea costituirono l’AVIS Marino, in seguito chiamata Avis comunale Marino.

I presidenti  dal 29 giugno 1958 ad oggi sono stati: il Dr Nicola Martellotta,  il Sig. Ugo Tramontozzi (uno dei primi 4 donatori), il Prof. Fausto Castellani, il Sig Bruno Fabrizi e attualmente in carica il Sig Paolo Giansanti.

E’ doveroso ricordare, senza togliere nulla agli altri, il Prof. Fausto Castellani che durante la sua lunga presidenza (ben 31 anni) sono state avviate, stabilite e create molte cose:

  • è nato il bollettino “la voce del donatore” dal 1976 al 2004 pubblicazione terminata per la morte del Dr. Franco Negroni, suo direttore responsabile;
  • sorge il gruppo sportivo in seguito denominato “Polisportiva AVIS Marino” sciolta intorno agli inizi degli anni ’90;
  • viene costituita la “Intercomunale Castelli” ove facevano capo le AVIS del Castelli romani;
  • è da ricordare inoltre  la sua costante presenza presso le scuole del territorio (e anche fuori) onde far conoscere il dono del sague ai ragazzi e tante altre cose ancora.

L’AVIS attualmente conta circa 600 donatori effettivi e da più di 50 anni è impegnata a soddisfare le esigenze sempre crescenti di sangue nel territorio, anzi, negli anni 60 e 70 il sangue dei donatori di Marino e’ confluito anche negli ospedali di Roma e provincia.

Vanno ricordati i pionieri – ovvero i primi 4 donatori – di quel 29/09/58: Cesare Colizza, Alfredo Limiti,  Ugo Tramontozzi (che ora non ci sono più) e Vito Quagliarini.

Il consiglio direttivo, rinnovato nello scorso febbraio, sembra animato da buona volontà da parte dei suoi componenti cosa che fa ben sperare per il futuro dell’AVIS Comunale Marino.