Venerdì 7 Aprile 2017, contemporanea nazionale del documentario

“Sangue del suo sangue”

Regia di Amyel Garnaoui e Angelo Loy

Genere: Documentario d’inchiesta

Produzione: Italia, 2016

Durata: 30 minuti circa

È davvero una pratica innocua per il neonato? I genitori vengono davvero informati?

Perché in Italia 19 banche del sangue, più che in ogni altro Paese al mondo? Ci sono valide alternative alle cellule staminali provenienti dal sangue dei neonati? E i 17mila euro di “prezzo” finale per ogni sacca esportata?

Una luce nuova e indipendente sul delicato argomento la getta il documentario “Sangue del suo sangue”, dell’ostetrica Amyel Garnaoui con Angelo Loy: indaga sugli aspetti etici, economici e giuridici legati alla donazione del sangue neonatale da cordone ombelicale e sulle conseguenze che questa pratica ha sulla salute del neonato. È il primo lavoro del genere proiettato venerdì 24 marzo in anteprima nazionale a Roma, presso la sala dell’Associazione Apollo 11, in occasione della

Giornata Mondiale del Diritto alla Verità su gravi violazioni dei Diritti Umani e Dignità delle Vittime, dopo che la Regione Lazio ha ritirato il suo patrocinio e la sala regolarmente concessa, negando la possibilità alle volontarie della Goccia Magica di proiettare il documentario nella Sala Tirreno del palazzo regionale. L’inchiesta mostra dati ed evidenze scientifiche sul prelievo di sangue cordonale anche con il contributo di autorevoli pareri di addetti ai lavori, ma pure di genitori di bambini sottoposti a tale pratica. Operatori quali ostetriche, clinici e medici che fanno ricerca nell’àmbito della neonatologia, spiegano perché quel sangue è bene non sottrarlo al bambino appena nato: in sostanza, al neonato serve tutto il sangue, anche quello nel cordone e nella placenta. Altrimenti, si spiega nel documentario, «è come togliere un terzo del sangue ad un maratoneta a fine gara».

Il 7 aprile in occasione della giornata mondiale della salute, coordinata dalla Goccia Magica e dal Comitato CoRDiN e OVO Italia, in più di 35 città Italiane si proietterà in contemporanea nazionale la video inchiesta Sangue del SUO Sangue, di cui 12 proiezioni solo sul territorio della Regione Lazio.

Vedi la mappa ancora in aggiornamento:

https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=1kxY8RDowiybvNRaG39fk2_m3w1g&ll=42.392699284309906%2C12.42087840625004&z=6.

La Goccia Magica per questa occasione ha organizzato nel Comune dove ha sede legale, ovvero Genzano di Roma, la proiezione presso il Cinema Multisala Cynthianum in viale Mazzini 9, dalle ore 10.00 dove sarà presente la presidende del Comitato CoRDiN e la presidente della Goccia Magica ad accogliere tutti i cittadini e istituzioni del territorio invitati.

L’ingresso sarà libero e gratuito

A promuovere e sostenere l’iniziativa l’associazione Goccia Magica, in collaborazione con il Comitato per il Rispetto dei Diritti dei Neonati (CoRDiN) e l’Osservatorio sulla Violenza Ostetrica Italia (OVOItalia).

Info: sanguedelsuosangue@gmail.com

Sinossi:

Sangue del suo sangue indaga sugli aspetti etici, economici e giuridici legati alla donazione del sangue neonatale da cordone ombelicale e sulle conseguenze che questa pratica ha sulla salute del neonato. L’inchiesta offre informazioni alla società civile e agli operatori sanitari che finora nessuno aveva dato.

“Sangue del suo sangue” è una produzione indipendente ed è stata prodotta e diretta da due coniugi: Amyel Garnaoui, ostetrica, e Angelo Loy, documentarista (http://www.cinemaitaliano.info/pers/027656/interviste/angelo-loy.html). Amyel e Angelo hanno tre figli.

Per ulteriori informazioni sul film, visitare il sito web: https://cordinblog.wordpress.com/sangue-del-suo-sangue

 

Descrizione:

In cosa consiste la donazione del sangue del cordone ombelicale? La pratica della raccolta del sangue cordonale ha delle conseguenze sulla salute del neonato? A chi appartiene il sangue del cordone ombelicale? A chi appartengono le cellule staminali contenute in questo sangue? Le donne sono correttamente informate sulla natura di questa donazione? Quanto costa al Servizio Sanitario Nazionale la raccolta e la conservazione del sangue cordonale? Esistono alternative efficaci a questa donazione?

Queste le domande che intende sollevare il film, attraverso un viaggio in Italia alla ricerca delle figure coinvolte in tale complessa realtà: madri, ostetriche, ginecologi, ricercatori, politici, magistrati, associazioni, alla luce delle più recenti ricerche scientifiche.

La donazione e la raccolta del sangue del cordone ombelicale del neonato è una pratica diffusa in molti paesi. In Italia ci sono 19 banche pubbliche destinate alla crioconservazione del sangue cordonale. Si tratta del paese con il più alto numero al mondo di queste banche.

La video inchiesta “Sangue del suo sangue” nasce dal desiderio di approfondire alcune questioni poco conosciute riguardanti i primi minuti di vita del neonato.

Intervistando esponenti del mondo scientifico è emersoquanto la pratica della raccolta del sangue cordonale, necessitando il taglio precoce del cordone ombelicale, non sia innocua per il neonato “donatore”. L’incontro con le madri, che hanno creduto nella donazione solidaristica del sangue del cordone e che l’hanno sostenuta, ha messo in luce quanto l’informazione ricevuta sia stata parziale e quanto il consenso informato non sia stato davvero tale.

La video inchiesta tenta di offrire agli operatori sanitari, al pubblico e alle istituzioni spunti di riflessione su problematiche complesse, come i primi istanti di vita di un neonato, che emergono da una società in continua evoluzione.

***

DICHIARAZIONI

Amyel Garnaoui, autrice: Come madre di tre figli e come ostetrica, mi sono trovata ad affrontare il tema delicato della donazione del sangue cordonale o come viene spesso impropriamente chiamata, la donazione del cordone ombelicale. L’esigenza di affrontare questo tema si è rafforzato quando sono venuta a conoscenza del fatto che in Senato stava per essere approvata una proposta di legge che riguardava proprio la promozione della donazione del sangue da cordone ombelicale e delle banche che lo crio-conservano…

Manuela Granaiola, senatrice: “Non è che togliamo del sangue ai neonati, impediamo di gettare nel cestino delle risorse importanti per la cura di tante malattie”

Massimo Alosi, pediatra: “Mi sembra un po’ fastidioso pensare al neonato come ad una fonte di pezzi di ricambio”

Paolo Rebulla, immunoematologo: “Una valida alternativa al trapianto del sangue del cordone ombelicale è il trapianto di midollo di un soggetto che possieda il 50 % del patrimonio genetico del malato da trapiantare. I tempi di recupero sono probabilmente migliori rispetto al trapianto da cordone ombelicale”

Elena Skoko, presidente CoR.DiN: “Non riuscivo ad immaginare come il prelievo del sangue da un neonato potesse essere prioritario per uno Stato, come stabilisce la legge italiana e come prevede il nuovo disegno di legge che punta a promuovere la cosiddetta donazione del cordone”

Carlo Piscicelli, ginecologo: “Se vogliamo aumentare la probabilità della donazione e della conservazione non dobbiamo aspettare un minuto. Dobbiamo attaccare subito l’ago e prendere il sangue”

Ibu Robin Lim, ostetrica: “Quando si taglia velocemente il cordone il neonato viene privato di circ 150 ml di sangue. Ciò rappresenta circa un terzo del sangue totale del bambino. Se io prelevassi ad una persona adulta un terzo del suo sangue sarebbe immediatamente ricoverata in ospedale per una trasfusione”

Niccolò Giovannini, ginecologo: “Il clampaggio immediato del cordone va ad impoverire la funzione del cuore. Il cuore farà fatica a battere”

Giovanni Battista Petti, Magistrato Suprema Corte di Cassazione: “Se il sangue appartiene al figlio è chiaro che gli fai un danno se glielo togli”

Sangue del suo sangue sarà proiettato in tutta Italia il 7 aprile 2017.

Per informazioni potete contattare l’autrice Amyel Garnaoui, sanguedelsuosangue@gmail.com

***

“Sangue del suo sangue” include le interviste ed i contributi di:

MANUELA GRANAIOLA, senatrice, prima firmataria DDL 913 per la promozione della donazione del sangue          da cordone ombelicale e della rete di banche che lo crioconservano
PAOLO REBULLA, immunoematologo, co-fondatore della Milano Cord Blood Bank
†GLORIA PRAVATÀ, già responsabile della comunicazione dell’Istituto Nazionale Sangue dell’Istituto Superiore di Sanità e presidente dell’ADISCO
CARLO PISCICELLI, ginecologo UOC Ginecologia ed Ostetricia Ospedale Cristo Re, Roma
GIOVANNI BATTISTA PETTI, magistrato della Suprema Corte di Cassazione
RANIERI DE MARIA, bioeticista
NICCOLÒ GIOVANNINI, ginecologo, Fondazione Policlinico Mangiagalli, Milano
MAURIZIO ROMANI: senatore, vicepresidente 12ma commissione permanente (Igiene e sanità)
ELENA SKOKO: presidente del Comitato per il Rispetto dei diritti del Neonato (CoRDiN)
MASSIMO ALOSI, pediatra ospedaliero
IBU ROBIN LIM, ostetrica e scrittrice, vincitrice premio CNN “Hero of the Year” nel 2011
LAURA CASTELLARIN, ostetrica, ospedale di Verbania
CARLA OLIVA, ostetrica consultorio ASL RM H
MICHELE GRANDOLFO, epidemiologo già ricercatore e dirigente Istituto Superiore di Sanità

 

Note ulteriori:

Il film ha ricevuto parte dei finanziamenti da un crowd-funding: https://www.produzionidalbasso.com/project/sangue-del-suo-sangue-inchiesta-sulla-donazione-del-sangue-da-cordone-ombelicale/

 

 

Bibliografia selezionata sull’argomento:

American Academy of Pediatrics Section on Hematology/Oncology; American Academy of Pediatrics Section on Allergy/Immunology, Lubin BH, Shearer WT. Cord blood banking for potential future transplantation. Pediatrics. 2007 Jan;119(1):165-70. PubMed PMID: 17200285.

Andersson O et al. “Effect of Delayed Cord Clamping on Neurodevelopment at 4 Years of Age: A Randomized Clinical Trial.” JAMA Pediatrics 169.7 (2015): 631–638. Silverchair.

Anne CC Lee, Naoko Kozuki, Hannah Blencowe, Theo Vos, Adil Bahalim, Gary L. Darmstadt, Susan Niermeyer, Matthew Ellis, Nicola J,Simon Cousens, Joy E. Lawn. Intrapartum-related neonatal encephalopathy incidence and impairment at regional and global levels for 2010 with trends from 1990. Pediatr Res. 2013 December; 74(Suppl 1): 50–72.  Published online 2013 December 20. doi: 10.1038/pr.2013.206 PMCID: PMC3873711

Bhatt S, Alison BJ, Wallace EM, Crossley KJ, Gill AW, Kluckow M, te Pas AB, Morley CJ, Polglase GR, Hooper SB. Delaying cord clamping until ventilation onset improves cardiovascular function at birth in preterm lambs. J Physiol. 2013 Apr15;591(Pt 8):2113-26. doi: 10.1113/jphysiol.2012.250084. Epub 2013 Feb 11. PubMed PMID: 23401615; PubMed Central PMCID: PMC3634523.

Bennet L. The art of cord clamping: sparing the linen or sparing the child? J Physiol. 2013 Apr 15;591(Pt 8):2021-2. doi: 10.1113/jphysiol.2013.253336. PubMed  PMID: 23588499; PubMed Central PMCID: PMC3634514.

Boere I, Roest AA, Wallace E, Ten Harkel AD, Haak MC, Morley CJ, Hooper SB, Te Pas AB. Umbilical blood flow patterns directly after birth before delayed cord clamping. Arch Dis Child Fetal Neonatal Ed. 2015 Mar;100(2):F121-5. doi: 10.1136/archdischild-2014-307144. Epub 2014 Nov 11. PubMed PMID: 25389141.

Castellarin, Laura. “Un tempo invisibile. Il ruolo delle ostetriche nella raccolta del sangue neonatale.” D&D Giugno 2015.

Committee on Obstetric Practice; Committee on Genetics. ACOG committee opinion number 399, February 2008: umbilical cord blood banking. Obstet Gynecol. 2008 Feb;111(2 Pt 1):475-7. doi: 10.1097/AOG.0b013e318166603c. PubMed PMID: 18238991.

Downey CL, Bewley S. Historical perspectives on umbilical cord clamping and neonatal transition. J R Soc Med. 2012 Aug;105(8):325-9. doi: 10.1258/jrsm.2012.110316. Review. PubMed PMID: 22907549.

European Group on Ethics in Science and New Technologies: Opinion n. 19. Ethical aspects of umbilical cord blood banking. 16 March 2004. Web.

Fahy K, Hastie C, Bisits A, Marsh C, Smith L, Saxton A. Holistic physiological care compared with active management of the third stage of labour for women at low risk of postpartum haemorrhage: a cohort study. Women Birth. 2010 Dec;23(4):146-52 doi:10.1016/j.wombi.2010.02.003. Epub 2010 Mar 11.

Farrar D. How evidence-based practice can provide the way forward for third stage care. Midwives. 2009 Dec-2010 Jan;12(6):20. PubMed PMID: 24908711.

FIGO. Delay Cord Clamping to ‘Prevent Newborn Health Problems’. 17.11.2011. Web.

Giovannini, Niccolò. “‘Sparing the linen or sparing the children?’ Risparmiare i telini o i bambini?.” D&D Giugno 2015.

International Liaison Committee on Resuscitation. The International Liaison Committee on Resuscitation (ILCOR) consensus on science with treatment recommendations for pediatric and neonatal patients: pediatric basic and advanced life support. Pediatrics. 2006 May;117(5):e955-77. Epub 2006 Apr 17. PubMed PMID:16618790.

McDonald, Susan J et al. “Effect of Timing of Umbilical Cord Clamping of Term Infants on Maternal and Neonatal Outcomes.” Cochrane Database of Systematic Reviews. Ed. The Cochrane Collaboration. Chichester, UK: John Wiley & Sons, Ltd, 2013. CrossRef.

National Collaborating Centre for Women’s and Children’s Health Final version Intrapartum Care of healthy women and their babies during childbirth. Clinical Guideline 190 Methods, evidence and recommendations December 2014. Web.

NICE. Intrapartum Care for Healthy Women and Babies. NICE. December 2014. Web.

Niermeyer, Susan. “Neonatal Resuscitation Recommendations.” International Liaison Committee on Resuscitation (ILCOR). 2013. Web.

Nolan JP, Soar J, Zideman DA, Biarent D, Bossaert LL, Deakin C, Koster RW, Wyllie J, Böttiger B; ERC Guidelines Writing Group. European Resuscitation Council Guidelines for Resuscitation 2010 Section 1. Executive summary. Resuscitation. 2010 Oct;81(10):1219-76. doi: 10.1016/j.resuscitation.2010.08.021. PubMed PMID: 20956052.

Muraskas, J. K. et al. “The Role of Fetal Inflammatory Response Syndrome and Fetal Anemia in Nonpreventable Term Neonatal Encephalopathy.” Journal of Perinatology: Official Journal of the California Perinatal Association(2016): n. pag. PubMed.

Sheldon WR, Blum J, Vogel JP, Souza JP, Gülmezoglu AM, Winikoff B. WHO – Multicountry Survey on Maternal and Newborn Health Research Network. Postpartum haemorrhage management, risks, and maternal outcomes: findings from the World Health Organization Multicountry Survey on Maternal and Newborn Health.

BJOG. 2014 Mar;121 Suppl 1:5-13. doi: 10.1111/1471-0528.12636. PubMed PMID: 24641530.

Smit M, Dawson JA, Ganzeboom A, Hooper SB, van Roosmalen J, te Pas AB. Pulse oximetry in newborns with delayed cord clamping and immediate skin-to-skin contact. Arch Dis Child Fetal Neonatal Ed. 2014 Jul;99(4):F309-14. Epub 2014 Mar 31. PubMed PMID: 24688080.

Vain NE, Satragno DS, Gorenstein AN, Gordillo JE, Berazategui JP, Alda MG,Prudent LM. Effect of gravity on volume of placental transfusion: a multicentre, a randomised, non-inferiority trial. Lancet. 2014 Jul 19;384(9939):235-40. doi:10.1016/S0140-6736(14)60197-5. Epub 2014 Apr 17. PubMed PMID: 24746755.

WHO. Optimal Timing of Cord Clamping for the Prevention of Iron Deficiency Anaemia in Infants. WHO. 17 August 2015. Web.

WHO. Delayed umbilical cord clamping for improved maternal and infant health and nutrition outcomes Guideline. World Health Organization.  2014. Web.

Wiberg N, Källén K, Olofsson P. Delayed umbilical cord clamping at birth has effects on arterial and venous blood gases and lactate concentrations. BJOG. 2008May;115(6):697-703. doi: 10.1111/j.1471-0528.2008.01708.x. PubMed PMID: 18410652.

Winter C, Macfarlane A, Deneux-Tharaux C, Zhang WH, Alexander S, Brocklehurst P, Bouvier-Colle MH, Prendiville W, Cararach V, van Roosmalen J, Berbik I, Klein M, Ayres-de-Campos D, Erkkola R, Chiechi LM, Langhoff-Roos J, Stray-Pedersen B, Troeger C. Variations in policies for management of the third stage of labour and the immediate management of postpartum haemorrhage in Europe. BJOG. 2007 Jul;114(7):845-54. PubMed PMID: 17567419; PubMed Central PMCID: PMC1974828.

Il 7 aprile, la Goccia Magica a Genzano presenta il film ‘Sangue del suo sangue’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *