L’ Associazione “Insieme Contro i Pregiudizi”, associazione di volontariato nata dall’iniziativa  di persone con problemi di salute mentale  e dai loro familiari. L’associazione  ha  come finalità la lotta allo  stigma ed al pregiudizio nei confronti di chi soffre di  tali disturbi. Il nostro agire  non ha solo finalità  culturali, ma è volto ad un’attiva collaborazione  con il   Dipartimento di Salute Mentale (DSM) della ASL Roma H per svolgere attività  di sostegno e supporto alle persone con disturbo psichiatrico e ai loro familiari. Svolgiamo attività risocializzanti e collaboriamo con alcuni Servizi del DSM  quali: il  Centro Diurno “Vololibero” di Albano Laziale e il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura dell’Ospedale  San Giuseppe sempre di Albano Laziale ed il Centro Diurno DSM H3 di Ciampino/Marino.

I nostri soci operano nel territorio di  Albano Laziale, Campino, Marino e Castel Gandolfo.

Molti  nostri associati sono riconosciuti dal DSM come U.F.E. (UFE è l’acronimo di Utenti e Familiari  Esperti). Gli UFE sono quelle persone che, per storia personale,  hanno acquisito un sapere esperienziale rispetto alla malattia mentale. Questa competenza fa si  che possano fornire, in modo strutturato e continuativo,  prestazioni di sostegno  affiancando le equipe sanitarie del DSM.

Inoltre, nel giugno 2014, la ASL RM  H ha deliberato un protocollo di intesa tra la nostra Associazione ed il DSM per la realizzazione congiunta di programmi terapeutici e socio-riabilitativi finalizzati all’inclusione sociale.

In collaborazione  con il Centro Diurno di Albano “Vololibero” abbiamo progettato e aperto uno “Sportello” di Accoglienza, Informazione e Orientamento presso il reparto  S.P.D.C.(Servizio Psichiatrico Diagnosi e Cura) dell’Ospedale San Giuseppe di Albano Laziale. Collaboriamo con gli operatori del reparto dando alle famiglie un supporto affettivo, di ascolto e informativo sulle strutture dipartimentali. Forniamo supporto e sostegno anche dopo le dimissioni dal reparto. Abbiamo attivato anche un “Servizio Telefonico di Ascolto” (3393211257) e una casella di posta elettronica U.F.E. (servizioufespdc@hotmail.com) dove tutte le persone possono rivolgersi per poter essere ascoltate e informate.

Anche nel Centro Diurno di Albano “Vololibero” operano i nostri  UFE  che si occupano dell’accoglienza dei nuovi utenti inviati dal C.S.M.(Centro di Salute Mentale) mettendoli a loro agio ed  incoraggiandoli ad avere fiducia nelle loro risorse. Inoltre gli utenti UFE del Centro Diurno, grazie al loro sapere esperienziale, affiancano  gli operatori durante le visite domiciliari e  forniscono supporto affettivo e competente ai pazienti,  in crisi acuta, ricoverati in S.P.D.C.

Collaboriamo con il Dipartimento di Salute Mentale in molti progetti informativi e formativi.

Insieme agli operatori del DSM abbiamo svolto, in alcune scuole superiori, interventi  per portare testimonianze e informazioni  per prevenire lo stigma e il pregiudizio sulle persone che soffrono di un disturbo mentale;

Collaboriamo con il DSM alla realizzazione di corsi di formazione rivolti ad operatori sanitari, agli utenti e ai loro  familiari, portando la testimonianza del nostro operare.

La partecipazione attiva delle persone  con disturbo mentale e delle loro  associazioni, alla gestione dei servizi psichiatrici, nonché la valorizzazione  del sapere  esperienziale degli utenti e dei familiari viene definito Empowerment. Le politiche di Empowerment sono costantemente promosse e sollecitate dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità).

Nel settembre scorso (nel periodo compreso tra il  17 ed il 22 settembre 2015) , il DSM ASL RM H ha invitato n°6 U.F.E della nostra associazione a partecipare insieme agli operatori, agli utenti e ai familiari, alla visita del DSM della ASL di Brescia, per approfondire la conoscenza di tale servizio che nel panorama sanitario italiano rappresenta un’avanguardia ed un’eccellenza nell’ambito della co-produzione di servizi tra servizio pubblico, utenti, familiari e associazioni. L’obiettivo di tale visita è approfondire la conoscenza di tale realtà al fine di trarre ispirazione per l’applicazione di tale metodologia anche nel nostro territorio, certi che  il vero cambiamento su questi temi possa nascere soprattutto con il contributo degli utenti e delle loro associazioni. Da queste esperienze

la nostra associazione promuove  per il 27 Maggio2016 a Albano Laziale (Cecchina) il 7°Convegno Nazionale dedicato agli Utenti e Familiari Esperti (U.F.E) .In merito daremo informazioni piu’ dettagliate in seguito.

Il  Presidente

Associazione “Insieme Contro i Pregiudizi”

Santo Imbesi